• Fiumicino

    15^ Fiumicino Half Marathon e 10 km

    12 novembre 2017

    15^ Fiumicino Half Marathon 12/11/2017

    Pianeggiante, veloce, molto partecipata, questi gli ingredienti che rendono famosa la Mezza Maratona di Fiumicino che quest’anno è stata anche corsa in una splendida e mite giornata autunnale.

    Due le gare in programma, la 10 km portata a termine da 521 atleti e la Mezza Maratona che ha visto tagliare il traguardo da parte di 1434 atleti.

    Tra questi anche una rappresentanza della Runforever Aprilia che alle 9.30 si è disposta alla partenza pronta ad affrontare il proprio percorso che per i primi 10 km era lo stesso per entrambe le gare.

    La data della manifestazione la rende un ottimo test per chi si cimenterà nelle prossime gare e la nostra Società parteciperà alla Maratona e Mezza Maratona di Verona il prossimo 19 novembre.

    A distanza di una settimana quindi bisognava verificare la preparazione seguita nel corso degli ultimi mesi.

    Allo start i quasi 2000 atleti si sono precipitati lungo il tracciato con andature diversissime data la contemporanea partecipazione su due distante completamente diverse.

    Percorso molto pianeggiante, cielo coperto e appena ventilato, ha permesso a molti atleti di realizzare Il proprio best time, sempre fortemente cercato che conferma l’ottima preparazione eseguita e lo splendido stato di forma, che fa ben sperare nella gara di Verona.

    Ma veniamo ai risultati.

    La gara dei 10 km ha visto protagonisti Christian MARGIOTTA classificatosi primo di categoria con il tempo di 35’ 59”, seguito da Salvatore ZARBO, 3° di categoria con 38’ 37” e  Canio MARTINELLI che con 47’ 06” ha realizzato il suo best time su questa distanza.

    Per la Mezza Maratona primo classificato dei nostri runners è stato Emanuele BATTAGLIA, 10° di categoria con 1h 25’ 14”, seguito da Gianluigi BIANCHINI con 1h 27’ 09”, Massimiliano NARDACCI che ha concluso con il tempo di 1h 40’ 33”, Massimo D’AGOSTINO con 1h 47’ 52”, Fabiola VULPIANI che ha chiuso con 1h 53’ 59” e Fabrizio BAIONE con 2h 00’ 11”.

    Bellissima gara, ottima organizzazione, peccato solo per la mancanza della medaglia che ogni corridore che affronta queste distanza, vorrebbe poter mettere al collo con orgoglio.

    Appuntamento tra una settimana a Verona.