• Faenza

    100 Km del Passatore

    26 maggio 2018

    Chi non conosce l’ultramaratona denominata la 100 km del Passatore? Famosissima, molto impegnativa ma anche molto partecipata. Partenza nel pomeriggio del 26 maggio da Firenze e dopo aver scavallato gli Appennini e trascorsa la nottata, arrivo a Faenza in Emilia Romagna il 27 maggio. La splendida organizzazione, la sfida con se stessi, le difficoltà logistiche e fisiche, le condizioni meteorologiche sono tutti elementi che si mescolano e rendono imprevedibili gli esiti di una gara che richiede una lunga e sofferta preparazione.

    E’ forse questo il segreto di questo evento che ogni anno attira migliaia di ultramaratoneti. La Runforever era presente con due delle sue punte di diamante, Gianluigi BIANCHINI e Sadiddin ABSI, quest’ultimo impegnato nelle vesti di guida per Chiara, non vedente ultramaratoneta con all’attivo ben 41 maratone e 13 ultramaratone tra cui con questa, 4 volte il Passatore. Grazie all’Associazione “Disabili in corsa”, una decina di coppie guide-disabili hanno potuto partecipare all’evento.

    Sadiddin ABSI, alla sua 6^ partecipazione a questa gara, ha percorso i 100 km tagliando il traguardo dopo 16h 16’ 48” mentre Gianluigi BIANCHINI, alla sua 4^ partecipazione, è giunto a Faenza dopo 11h 33’ 32”.

    Davvero complimenti ai nostri due runners per l’impresa eroica.