• Borgo Montello - Roma

    Le corse della Befana

    6 gennaio 2019

    6 gennaio, si festeggia la Befana correndo a Borgo Montello e a Roma. Nella prima località una gara di 12 km su strada che in parte si sono corsi anche nell’area archeologica Satricum organizzata dalla Fitness Montello e fortemente voluta dal suo Presidente Sergio Zonzin, la gara era dedicata all’associazione “Luketto Sempre nel Cuore”, nata in memoria di Luca De Vita, scomparso a soli sei mesi per una malattia rara che colpisce il mitocondrio delle cellule.

    La giornata soleggiata, priva di vento ha permesso ai 257 partecipanti di correre tra le campagne pontine prive di traffico con un percorso che alternava tratti pianeggianti a tratti di saliscendi. Ottima l’organizzazione, tantissimi i fotografi lungo il percorso che hanno immortalato le varie fasi della gara. La presenza della befana che ha corso tutti e 12 i km ed i tanti travestimenti, l’hanno resa una giornata di festa.

    La Runforever vi ha preso parte con Florio Flamini e Canio Martinelli che l’hanno conclusa rispettivamente con il 61° posto con il tempo di  52’ 27” per il primo, ed un 157° posto per Canio Martinelli con 1h 01’ 22”.

    A Roma, nel Parco degli Acquedotti, tra antiche rovine romane, è andata in onda Corri per la Befana, gara disputata sulla distanza di 10 km (portata a 10,080 per un cambio percorso), che ha visto protagonisti ben 1747 podisti che tra tratti stradali e tratti sterrati hanno tagliato il traguardo. Emanuele Battaglia e Sadiddin Absi erano tra loro, ed hanno concluso la gara rispettivamente al 25° posto con 35’ 49” ed al 908° posto con 49’ 53”.