• RACE FOR THE CURE 2015

    17 maggio 2015

    Quella organizzata a Roma è la più partecipata delle manifestazioni della Susan G. Komen in tutto il mondo. Oggi 70.000 iscritti alla competitiva di 5 Km ed alla passeggiata di 2 km, mentre nel corso del week end oltre 2.000 le donne che hanno avuto la possibilità di essere sottoposte a screening gratuito da parte di personale medico altamente qualificato. Una buona causa, quella della lotta ai tumori al seno e a quelli femminili in genere, che ha coinvolto ben 28 atleti Runforever. Foto ricordo allo stadio delle terme alle 9,15 e poi tutti al Circo Massimo, nella griglia destinata alla gara competitiva a cantare Fratelli d'Italia sulle note suonate dalla Fanfara dei Carabinieri e poi, alle 10,00 in punto, salutate le splendide Donne in Rosa a testimonianza che di tumore si può guarire, sotto un sole cocente, si parte per 5 Km tutti d'un fiato, lungo un percorso che più bello non si può: piazza Bocca della Verità, Teatro di Marcello, Altare della Patria, Via dei Fori Imperiali, Colosseo, Terme di Caracalla ed arrivo di nuovo al Circo Massimo. Per i risultati dei nostri ragazzi rimandiamo alla sezione Le Nostre Gare, perché oggi preferiamo menzionare solo le ragazze, in una giornata che è tutta al femminile. Le magnifiche tre in grandissima progressione: Giovanna Squitieri 26'04”, Manuela Capomaggi 26'37”, Ileana Marrocco 27'04”; Fabiola Vulpiani stratosferica in 23'13”, Cristina Celi e Milena Mossucca brave in 26'38” e 26'30”. E tra le iscritte alla non competitiva abbiamo intravisto la neo iscritta Funari Katia e anche Luana Seminara col suo immancabile cappellino. Una bella giornata, una buona occasione per trascorrere qualche ora insieme, un ottimo pretesto per sovvenzionare la ricerca. Alla prossima, a Nettuno!Runforever!.

Vedi anche...