I NOSTRI ATLETI ALL'ESTERO

MIAMI 2014

BUDAPEST 2014

NEW YORK 2014

TORONTO 2012

PRADET 2012

VALBONNE 2012

NIZZA 2012

Archivio Articoli
Settore Giovanile

Apertura Sede

La nostra sede all'interno dello stadio comunale "Quinto Ricci" è aperta: orario ESTIVO il LUNEDÌ 16:30 - 18:00,
orario INVERNALE
LUNEDÌ e MERCOLEDÌ 15:30 - 17:00


NEWS DEL SITO

 



Dicono di Noi aggiunto articolo del Caffè di Aprilia sulla Notturna Apriliana.

Le Nostre Foto 2015 aggiunto album Notturna Apriliana.

Area Riservata aggiornata Classifica Sociale Interna e Atleta Runforever.

 23.07.2015


ATLETA RUNFOREVER 2014
SADIDDIN ABSI

Il vincitore del Campionato Sociale Interno 2014
MICHELANGELO PAPA

La vincitrice del Campionato Sociale Interno 2014
FABIOLA VULPIANI

Search
Foto

1^ Golden Race RUNFOREVER APRILIA 28/10/2012

FOTO PARTENZA

PRIMI CHILOMETRI

GARA AL TERZO KM

ARRIVO

PREMIAZIONI

Benvenuti nel sito dell'A.S.D. RUNFOREVER APRILIA!


FOTO

La Classifica della Seconda Notturna Apriliana


2^ NOTTURNA APRILIANA

11 luglio 2015

Per una sera Aprilia si dipinge con i colori delle tante maglie dei runners che hanno sfrecciato per il centro città per la seconda edizione della notturna Apriliana. Dall’alto, sarebbe sembrato un grande girotondo colorato, una striscia luminosa, con al centro San Michele Arcangelo. Era difficile ripetere il successo della scorsa edizione, soprattutto in una serata particolarmente calda e afosa, ma i 212 arrivati al traguardo, nei tre giri del circuito cittadino, per circa 8 km, testimoniano l’ottimo successo organizzativo e una prova in più che l’atletica possa essere una risorsa per la città e non un semplice disagio alla circolazione. Un impegno e un successo anche per l’amministrazione Comunale ed il Corpo dei vigili urbani, che insieme alla protezione civile, hanno dato un contributo essenziale alla riuscita e alla sicurezza della competizione. Un sentito ringraziamento va anche a chi ha contribuito economicamente alla realizzazione di questa manifestazione, tra questi Simonfede, Seminara, Athletics, Diemme Ufficio, Riparto, Fast coffe’, Idrotermica Aprilia, Fabiani caffe’ e frutta, Banca Polare Emilia Romagna, Progetto Ambiente di Ariccia, Caffe’ Centrale, Alumen, Zelig gelateria, Il Grottino, Conad Pavona, M.g. Frutta Ariccia, Effegi Immobiliare Ariccia e Top supermercati. Il circuito è stato molto apprezzato dai corridori, veloce, ben illuminato, con fondo stradale perfetto e sicuro anche con la luce artificiale, interamente pianeggiante, regolare con solo 7 cambi di direzione a giro e solo una leggera salita di un centinaio di metri. Alle 20,30 ha aperto la manifestazione la gara non competitiva con tanti bambini e famiglie che si sono cimentati nel giro del circuito. Alle 21,30 sono partiti i velocissimi biker, subito dopo la corsa competitiva. Ha prevalso Marco Quaglia dei Top Runner dei Castelli Romani con il tempo di 26:23, alla media di 3:15 al km; non ha migliorato la performance dello scorso anno di Filali Tayeb (25:46), ma la forte umidità non gli ha permesso una migliore performance. Secondo Fabrizio Chiominto (Calcaterra sport asd) staccato di 11 secondi, terzo Daniele Troia (RCF Roma sud) a 19 secondi. La classifica femminile è stata vinta da Annalisa Gabriele della Amatori Villa Pamphili che ha realizzato un tempo eccezionale con 28:27,migliorando di più di due minuti il tempo della vincitrice dello scorso anno (Alessandra Frezza 30:37). Seconda Irene Ruzza (Atletica città dei Papi) staccata di 2:27, terza Laura Chimera (Asd werun Latina) a 4:03 dalla vincitrice. Migliore della Runforever, Peter Gabriel Ursu con 27:49, decimo assoluto e quinto di categoria, che realizza la miglior performance della nostra società sul circuito cittadino, migliorando di 12 secondi il tempo dello scorso anno di Enrico Andreotti ( 28:01, decimo anche lui nel 2014). Ottimo anche Riccardo Volpe 17esimo assoluto con 28:46 che si migliora di 11 secondi e Emanuele Battaglia che con 29:49 è 22esimo. Grande ed infaticabile come sempre Quinto Catena che onora il suo pettorale “numero uno” da top runner vincendo la sua categoria con 31:36. Gianluigi Bianchini 46esimo con 32 netti (migliora di 13 secondi dal 2014). Il miglior risultato rispetto allo scorso anno per Massimiliano Zaccheo che con 33:06 si migliora di ben 5:48 sullo stesso percorso. Ottimo anche Enrico Giustiniani che con 33:47 si migliora di 2:54. Mauro Parotto arriva poco sopra 34 (migliora di 40 secondi), con 34:51 Guglielmo Savino. 36 minuti per Rocco Di Fede, 38 per Umberto Bracci. Migliora di 2:40 Stefano Lupi che chiude a 40 minuti netti, poco avanti a Giovanni Kiramarios. Carlo Gatto e Fabrizio Baione intorno a 42, Giovanni Cipriani in 46 minuti circa. Merita una menzione speciale Milena Mossucca, unica “lady” in gara per la runforever, l’”avvocatissima” con 42:40 conquista il suo primo podio con il terzo posto di categoria. La “nostra notturna” è stata una corsa da non mancare, non ci saranno tante altre gare dove si correrà in una sera d’estate, lungo le strade percorse tutti i giorni, distrattamente, sempre tra macchine e smog. Solo per una notte, la città è stata nostra, liberi e felici di correre, svoltare verso una curva cieca senza il timore di scontrarsi con qualcuno dietro l’angolo. Liberi di correre quasi ad occhi socchiusi, con quel senso di leggerezza che solo un runner “sa”… Liberi di buttarsi a capofitto in quel cono d’ombra, sicuri di dove metteremo i piedi. Liberi di correre spalla a spalla, con l’amico dei tanti allenamenti, o solo insieme con un altro come noi, con la nostra maglia, per fare il gruppo della “Runforever”, che basta solo quello per essere “uno di noi”, per spingere e farci superare insieme “quello li” davanti che non “molla”. Quando ci sarà un’altra sera dove sentiremo gridare il nostro nome, dove sentiremo nel buio le voci e gli applausi dei nostri amici che sono li, ed aspettano noi e nessun altro, e ad ogni giro sono ancora li, come se fossimo in testa alla gara. Ogni “vai”, ogni “daje”, è stato un passo più veloce, uno stringere ancora più i denti se non era abbastanza. Non avremmo in un’altra corsa, un altro ristoro dove Flora, Luciana e Claudio ci corrono dietro a darci un bicchiere d’acqua, perché chi ci conosce, da uno sguardo, “sa” che ne abbiamo bisogno. In quale altra gara ci sarà chi ci griderà più forte su di un marciapiede, per non farci mollare, chi ci complimenterà alla fine sempre e comunque. Oggi era una corsa da non mancare mai. Non c’erano solo diciassette “maglie gialle” a correre, c’era il nostro direttivo al completo: Renzo Traballoni e Gianni Greco, sotto il gazebo Runforever con Massimo D’Agostino. C’era chi ha rinunciato a correre per farci andare sicuri. C’era chi ha rinunciato “per dare una mano”, perché contava “esserci”. C’era chi ha messo le scarpette, come Pasquale Volpe, anche solo per bloccare il traffico ad un incrocio, ed era in forma smagliante per correre velocissimo. Non eravamo solo diciassette corridori, c’erano: Daniele Tegon, Flora Mastrocicco, Federico e Canio Martinelli, Gabriel Venturino, Riccardo Rasera, Raffaele De Santis, Claudio Cordella, Michelangelo Papa, Sadiddin. C’era, Luciana La Face, Elisabetta, Rita, Nicola D’Agostino, Daniela Zoè, Rachele Melis, Danilo e Davide Boggian, Tiziano Paoloni Emanuela Bianchini, Paola Kiramarios, Gianna De Fillppis e suoi amici, Tiziana e Alfio Sciuto, Annamaria Saponaro, Luana Seminara, Melanie Vartolo,,Daniela Seminara, Luigi Seminara, Paolo Cencioni, Giuseppe Zarra, Francesca, Sara, Elisa e Gianni Anselmo e Severina, Natasha, Mattia e Domenico Rinaldi… e magari qualcun altro che non si offenderà perchè non l’ho nominato, ma non dimenticato… eravamo veramente tanti della Runforever… una sera di luglio, a correre tutti insieme. "La maggior parte delle persone corrono una gara per vedere chi è più veloce, Io corro una gara per vedere chi ha più coraggio" (Steve Prefontaine – giovane promessa dell’atletica USA morto a 24 anni per un incidente d’auto. Il primo atleta sponsorizzato dalla nike e l’unico ad avere una statua nel loro quartier generale. Ha vinto solo un “quarto” posto alle Olimpiadi di Monaco del 72, ma non “abbassava” mai la testa in ogni gara…) Runforever!


JENNESINA

11 luglio 2015

Sabato 11 luglio si è corsa la 9^ Jennesina, 13^ gara valida per il Campionato Sociale Interno Runforever 2015, 18 gli atleti che hanno preso parte a questa tradizionale e particolare gara con partenza dall'Abbazia di Subiaco e arrivo a Jenne. Ottimi i piazzamenti e i risultati dei nostri, con in testa Ursu Gabriel 36° classificato su 540 arrivati, a seguire Emanuele Battaglia, Gianluigi Bianchini, Quinto Catena, Peppe Tarantino, Ivano Caronti, Massimiliano Nardacci, Massimiliano Zaccheo, Mauro Parotto, Umberto Bracci, prima tra le nostre donne Fabiola Vulpiani e a seguire Giovanna Squitieri, Ileana Marrocco accompagnata da Daniele Severini, a chiudere il gruppo Runforever Manuela Capomaggi, Graziano Caronti, Luana Seminara e Franco Vartolo, adesso una bella pausa estiva ci attende per poi riprendere con le gare sociali a settembre. Runforever!


MEETING CITTA' DI VELLETRI

20 giugno 2015

Si è conclusa al Meeting di Velletri, sabato 20 giugno, la stagione dell'atletica giovanile dei nostri ragazzi, in una giornata abbastanza calda e caratterizzata da una improvvisa pioggia nel tardo pomeriggio, arrivano incoraggianti e soddisfacenti risultati dei nostri giovani atleti, che ha visto gli Esordienti B/C Femminili con Anselmo Elisa e Albanese Giorgia impegnate sulle distanze dei 50 e 400 mt con Giorgia Albanese sugli scudi per aver conquistato il terzo posto su entrambe le distanze, a seguire gli Esordienti A Maschili con D'Agostino Nicola, Noviello Edoardo, Paoloni Tiziano, Boggian Davide, Perrina Giorgio ed Igor impegnati sia sui 50 mt e sia sui 500 mt. Molto bene anche le Ragazze Anselmo Sara, Vartolo Melanie e De Masi Sara sui 60 mt e 500 mt, non da meno Foti Federico sempre sulle stesse distanze femminili ma unico rappresentante della categoria maschile. Arrivano però a fine giornata, dopo un violento acquazzone, i risultati più preziosi proprio dalla categoria Cadetti con Rinaldi Mattia e Caronti Andrea Celeste che ottengono i loro primati stagionali sulla distanza dei 1000 mt, in 3'15"44, per Mattia Rinaldi e 3'26"08” per Andrea Celeste Caronti. Soddisfatti e felicissimi genitori, tecnici e soprattutto i ragazzi che hanno concluso alla grande un anno caratterizzato da impegno e passione senzo risparmio di energie, arrivederci al prossimo anno. Runforever!


RACE FOR THE CURE 2015

Roma 17 maggio 2015

Quella organizzata a Roma è la più partecipata delle manifestazioni della Susan G. Komen in tutto il mondo. Oggi 70.000 iscritti alla competitiva di 5 Km ed alla passeggiata di 2 km, mentre nel corso del week end oltre 2.000 le donne che hanno avuto la possibilità di essere sottoposte a screening gratuito da parte di personale medico altamente qualificato. Una buona causa, quella della lotta ai tumori al seno e a quelli femminili in genere, che ha coinvolto ben 28 atleti Runforever. Foto ricordo allo stadio delle terme alle 9,15 e poi tutti al Circo Massimo, nella griglia destinata alla gara competitiva a cantare Fratelli d'Italia sulle note suonate dalla Fanfara dei Carabinieri e poi, alle 10,00 in punto, salutate le splendide Donne in Rosa a testimonianza che di tumore si può guarire, sotto un sole cocente, si parte per 5 Km tutti d'un fiato, lungo un percorso che più bello non si può: piazza Bocca della Verità, Teatro di Marcello, Altare della Patria, Via dei Fori Imperiali, Colosseo, Terme di Caracalla ed arrivo di nuovo al Circo Massimo. Per i risultati dei nostri ragazzi rimandiamo alla sezione Le Nostre Gare, perché oggi preferiamo menzionare solo le ragazze, in una giornata che è tutta al femminile. Le magnifiche tre in grandissima progressione: Giovanna Squitieri 26'04”, Manuela Capomaggi 26'37”, Ileana Marrocco 27'04”; Fabiola Vulpiani stratosferica in 23'13”, Cristina Celi e Milena Mossucca brave in 26'38” e 26'30”. E tra le iscritte alla non competitiva abbiamo intravisto la neo iscritta Funari Katia e anche Luana Seminara col suo immancabile cappellino. Una bella giornata, una buona occasione per trascorrere qualche ora insieme, un ottimo pretesto per sovvenzionare la ricerca. Alla prossima, a Nettuno! Runforever!.


XV GIRO DELLE VILLE TUSCOLANE

Frascati 25 aprile 2015

Pronti via da Villa Torlonia attraverso il Tuscolo e le sue meravigliose ville: Mondragone, Tuscolana, Rasponi, Aldobrandini. Poco più di 9 Km, poco più di 600 partecipanti, lungo un percorso caratterizzato da salite “spezza gambe” e discese altrettanto impegnative, per sentieri boschivi, costeggiando belvedere mozzafiato, cascatelle, fontane e giardini. Sempre molto suggestiva la gara, quest'anno modificata nel tragitto ed illuminata da un sole radioso. Sedici i runner Runforever impegnati, in nove in maniera concentrata e competitiva come è giusto che sia ed in sette corricchiando, prendendo la manifestazione come un occasione per far festa e godersi la peculiarità dell'itinerario come, allo stesso modo, è giusto che sia. Primo dei nostri Emanuele Battaglia, 5^ di categoria in 37'25”, a seguire Giuseppe Tarantino con un convincente 39'21”. Poi l'immenso Quinto Catena che ha chiuso in 39'36” 3^ di categoria. Sempre forte Sadiddin Absi in 40'22”. Ci piace segnalare l'ottima prestazione di Massimiliano Nardacci che ha concluso in 42'00”, davanti a Daniele GufoSeverini che ha terminato in 43'23”. Fabiola Vulpiani, ormai in progressione inarrestabile, 5^ di categoria in 47'49”. Bene anche Giovanni Kiramarios in 51'07” e Canio Martinelli in 51'32”. Gli altri Giovanna, Renzo, Ileana, Ivano, Luana, Franco, Manuela e Milena abbondantemente sopra l'ora ma con una documentazione fotografica da fare invidia! All'arrivo una bottiglia di “Frascati” per tutti ed un altra bella mattinata di sport e amicizia da portare a casa. Alla prossima, l'ormai classica Race for the Cure, il 17 maggio, immancabile anche e soprattutto per lo scopo di solidarietà! Runforever!.


1^ Prova Trofeo Athletics Esordienti e Ragazzi

Velletri 18 aprile 2015

La città di Velletri ha ospitato nel suo stadio intitolato a Giovanni Scavo, ex campione italiano di atletica leggera del 1957 degli 800 m piani e della staffetta 4×400 m, la 1^ Prova Trofeo Athletics con Triathlon a Combinazione riservato alle categorie Esordienti e Ragazzi/e organizzato dal Comitato FIDAL Roma Sud. Al solito nelle gare di atletica gli spalti sono gremiti da tanti genitori e non poteva essere altrimenti visto i piccoli 700 partecipanti, numeri importanti che altri sport, così detti “maggiori”, vorrebbero avere.
La nostra società si è presentata con dodici ragazzi, tra questi il più piccolo è stato Cristian Farrugia, che per la prima volta ha avuto il riscontro del suo tempo da un cronometro ufficiale correndo i 50 metri in 10”7 passando al salto in Lungo con la misura di 2,08 e poi correre i 400 metri in 1’49”6 arrivando terzo nella sua batteria dopo un bel recupero nel finale.
Elisa Anselmo piccola ma già più esperta di Cristian ha disputato le sue tre gare, 50 metri in 10”1, salto in lungo 1,80 e il giro di pista in 1’56”1, bravissima.
Più numerosi gli Esordienti "A", questi i tempi e le gare disputate:
Davide Boggian 50 metri ostacoli in 10”73, salto in lungo 3,37 e 600 metri con il tempo di 2’23”50;
Nicola D’Agostino 50 metri ostacoli in 11”47, Vortex 14,49 e 600 metri con il tempo di 2’31”76;
Leonardo Liutino 50 metri in 9”5, salto in lungo 2,91 e 600 metri in 2’47”57;
Rachele Melis 50 metri in 8”7, salto in lungo 2,33 e 600 metri in 2’38”35;
Edoardo Noviello 50 metri in 8”5, salto in lungo 2,48 e 600 metri in 2’30”41;
Tiziano Paoloni 50 metri in 9” netti, salto in lungo 2,65 e 600 metri in 2’48”52.
Quattro giovani atleti della Runforever della categoria Ragazzi, due ragazze hanno disputato le tre gare, Sara Anselmo, campionessa provinciale 2014 nel salto in alto, 60 metri in 9”63, salto in lungo 2,91 e 600 metri in 2’25”1 e Melanie Vartolo, 60 metri in 10”94, salto in lungo 2,42 e 600 metri in 2’22”4;
Rimangono i due Ragazzi, questi i loro risultati Federico Foti 60 metri in 10”10, salto in lungo 2,57 e 600 metri in 2’19”24 e Luca Palmieri 60 metri in 8”97, Vortex 26,05 e 600 metri in 2’19”90.
Gli istruttori e i genitori sono rimasti entusiasti per i loro ragazzi, nonostante la lunga giornata terminata alle ore 20:30, li hanno spronati durante tutte le gare, come il resto del pubblico, consapevoli che questo è un piccolo passo per i loro ragazzi che devono continuare a divertirsi tutti insieme facendo sport all’aria aperta. Non possono mancare i ringraziamenti ai genitori per il loro aiuto fornito agli istruttori.
Runforever.

TUTTE LE CLASSIFICHE


VIVICITTA'

Latina 12 aprile 2015

La giornata quasi estiva risveglia la voglia di mettersi in moto e pertanto possiamo ammirare una città che, con tanta passione, accoglie in strada famiglie intere e runners accaniti in un misto di colori. Anche la Runforever si è presentata a Latina con un folto numero di atleti, ben 29 i partecipanti pronti a correre i fatidici 12 km in contemporanea a tante città italiane, ottimi i piazzamenti dei nostri giovani Riccardo Volpe, Daniele Tegon ed Emanuele Battaglia, rispettivamente 1°, 4° e 5° di categoria, a seguire Peppe Tarantino e gli inossidabili Grillo Catena, 2° posto in categoria per lui e Sadi Absi, poi ancora racchiusi in pochi minuti Gianluigi Bianchini, Max Nardacci e Daniele Severini, Gabriel Venturino, Pasquale Volpe e Massimiliano Zaccheo. Vicino l'ora di gara ecco al traguardo Claudio Cordella, Franco Vartolo e in continuo miglioramento la prima delle nostre donne Fabiola Vulpiani, che conquista anche un bel 3* posto di categoria, il neo iscritto Rocco Di Fede e a seguire Cristina Celi, 4° posto di categoria per lei. Appena superata l'ora ecco l'arrivo di Giulio Caruso e a seguire il primo gruppetto con Nino Cipriani, Giovanna Squitieri e Luciana La Face, subito dopo il secondo gruppetto con Ileana Marrocco, Manuela Capomaggi e Ivano Caronti. A chiudere la gloriosa truppa gialloblu le coppie Andrea De Lucia e Giovanna Iuliano e subito dopo ecco a concludere Gianni Greco, Anna Maria Saponaro e Luana Seminara, senza dimenticare la partecipazione alla non competitiva di Billy D'Agostino ed Elisabetta Esposito. Arrivederci alla prossima gara nella bella Frascati con il Giro delle Ville Tuscolane. Runforever.


incontro con il Presidente della FIDAL Alfio Giomi ad Aprilia

18 marzo 2015

Siamo veramente onorati di aver ricevuto questa mattina la visita storica e significativa del Presidente Nazionale FIDAL Alfio Giomi nella nostra città il quale, accompagnato dal Segretario Generale Fabio Pagliara, ha incontrato il Sindaco di Aprilia Terra insieme all'Assessore allo Sport Marchitti e al Consigliere De Maio, tutti intorno al tavolo per valutare la possibilità di costruire un nuovo impianto per poter svolgere l'attività di Atletica Leggera ad Aprilia, il Presidente ha trovato molto interessante e intelligente il progetto che abbiamo presentato realizzato dal nostro ing.Gianluigi Bianchini, dopo l'incontro con gli Amministratori Comunali ci siamo trasferiti per una breve visita allo Stadio Comunale per verificare lo stato attuale della pista e soprattutto il posto in cui svolgiamo atttività con i ragazzi...se son rose fioriranno...


 

Ringraziamo la Provincia di Latina per averci concesso l’uso gratuito di un “DEFIBRILLATORE” semiautomatico esterno. L’iniziativa della Provincia rientra nel progetto denominato “UN CUORE CHE BATTE IN SICUREZZA” ed è volta a prevenire la morte cardiaca improvvisa. Il DEFIBRILLATORE verrà utilizzato a servizio e presidio delle manifestazioni ed attività sportive organizzate dall’associazione.


 

 

NUOVA CONVENZIONE

Una bella notizia, la RUNFOREVER APRILIA ha stabilito un'ottima convenzione con il nuovissimo negozio di articoli sportivi, specializzato running, ATHLETICS, situato in via Nettunese, 201 a ANZIO, il nostro amico Simone Proietti, ci informa che, tutti i nostri atleti e familiari compresi, hanno lo sconto fisso su tutte le scarpe, abbigliamento e accessori, tutto l'anno. Oltre alla competenza e alla cordialità troverete: ANALISI DINAMICA DELL'APPOGGIO DEL PIEDE - CONSULENZA TECNICA PERSONALIZZATA - FORNITURA SOCIETA' PODISTICHE - SCARPE CHIODATE - ABBIGLIAMENTO TECNICO PER UOMO, DONNA E BAMBINO. Siamo molto contenti di questa collaborazione in quanto avere un punto di riferimento che ci può offrire assistenza specializzata e materiale tecnico di qualità non fa altro che migliorare e far crescere la nostra Società. Per contattare telefonicamente il negozio: 06.9803433 - 392.3620683, mentre per posta elettronica: info@athleticsrunning.it. RUNFOREVER.